CINEPLEXX APPS   
IN 3 KLICKS ZUM TICKET!
Film
Datum
Uhrzeit
‹ zurück
INFORMATIONEN ZUM FILM
NORMA - MET LIVE! | DE
Originaltitel: Norma
Regie: Carlo Rizzi
Darsteller: Sondra Radvanovsky, Joyce DiDonato, Joseph Calleja
Spielzeit: 210'
Genre: Oper, Live-UEbertragung aus der Metropolitan Opera in New York
Nation und Jahr: USA, 2017
"Norma" markiert den Hoehepunkt in Bellinis Schaffen. Seine Musik ist nicht nur zutiefst romantisch. Sie ist auch Ausdruck grosser Gegensaetze wie Krieg und Frieden, Liebe und Tod. In Gallien um 50 v.Chr., zur Zeit der roemischen Besatzung, warten die gallischen Krieger vergebens auf ein Zeichen ihrer Mondgoettin, um in den Kampf gegen die Roemer zu ziehen. Die Druidenpriesterin Norma koennte dieses Zeichen geben, doch aus persoenlicher Verstrickung ruft sie zum Frieden auf, einen Frieden, den sie fuer sich selbst, zerrissen zwischen der Liebe zum Roemer Pollione und ihrer Pflicht, ersehnt. Mit Pollione hat sie zwei Kinder, doch der Geliebte ist der Novizin Adalgisa verfallen. Ein schicksalhaftes Aufeinandertreff en bringt die Wahrheit zutage. Norma schwoert Rache, doch Pollione haelt allen Drohungen stand. So laesst sie den Scheiterhaufen richten fuer eine Priesterin, die das Keuschheitsgebot gebrochen hat und besteigt ihn selbst. Von neuer Liebe zu Norma erfasst, folgt ihr Pollione in den Feuertod.

L'azione si svolge nelle Gallie, all'epoca della dominazione romana. Nell'antefatto la sacerdotessa Norma, figlia del capo dei Druidi Oroveso, è stata l'amante segreta del proconsole Pollione, dal quale ha avuto due figli, custoditi dalla fedele Clotilde all'insaputa di tutti. Pollione confida all'amico Flavio di essersi innamorato di una giovane novizia del tempio d'Irminsul, Adalgisa, e di voler lasciare Norma. Adalgisa chiede un colloquio a Norma per aprirle il proprio animo e confessarle di aver mancato al voto di castità, senza però rivelare il nome dell'uomo amato. Norma, che riconosce nella novizia i propri sentimenti e il proprio peccato, la scioglie dai voti. Quindi le chiede chi sia l'innamorato e Adalgisa indica Pollione, che sta sopraggiungendo proprio in quel momento. Furiosa, Norma rivela tutto ad Adalgisa, che sdegnata respinge Pollione. Norma, decisa a suicidarsi, fa chiamare Adalgisa e la prega di adottare i bambini e di portarli a Roma, dopo essersi sposata con Pollione. Ma Adalgisa rifiuta e promette a Norma di convincere Pollione a tornare da lei. Da tempo i Druidi, tramano una rivolta contro Roma. Norma, che si era sempre opposta, chiama i Galli a raccolta e proclama guerra ai Romani. Sta per pronunciare il nome della vittima sacrificale da immolare al dio, quando giunge notizia che un romano è penetrato nel chiostro: è Pollione, venuto a rapire Adalgisa. Norma sta per colpirlo con un pugnale, ma poi si ferma e gli offre la vita purché egli abbandoni Adalgisa. L'uomo rifiuta e Norma chiama i suoi a raccolta; ha deciso quale sarà la vittima sacrificale: una sacerdotessa che ha infranto i sacri voti e tradito la patria. Sta per pronunciare il nome di Adalgisa, quando si rende conto che la colpa di Adalgisa è la sua e pronuncia il proprio nome. Commosso, Pollione comprende la grandezza di Norma e decide di morire con lei. In segreto, Norma confida a Oroveso di essere madre e lo supplica di prendersi cura dei bambini, affinché possano salvarsi, raggiungendo Roma insieme con Clotilde. Quindi sale sul rogo con l'uomo amato.
IN 2 KLICKS ZUM TICKET!
WÄHLEN SIE DEN SITZPLATZ